• L'innovativo filtro adsorbente

    L'innovativo filtro adsorbente

    Elevate prestazioni, progettato per essere il migliore al mondo, rispettando l'ambiente.

    il filtro

il prodotto

L’acqua, pur essendo una risorsa rinnovabile, ad oggi è una risorsa limitata.
Il bilancio idrico è negativo poiché il consumo è più veloce della fase di recupero e la quantità d’acqua inquinata tende a prevalere su quella primaria perciò non basta una semplice riduzione di consumi.
Il trattamento delle acque è uno dei punti cardine del futuro tecnologico, poiché la richiesta di prodotti altamente efficienti nella depurazione è in continuo aumento.
La tecnologia sviluppata e brevettata⁽¹⁾ ha abbattuto le barriere applicative che fino ad ora hanno impedito l’utilizzo dei nanotubi di carbonio in campo ambientale e risponde a quelle esigenze globali come il riutilizzo delle acque, la riduzione degli sprechi e una gestione controllata dei rifiuti, specialmente se di tipo industriale.
La nostra attenzione è focalizzata sulle acque reflue, che senza alcun trattamento di depurazione verrebbero sprecate inquinando il fragile ecosistema in cui viviamo.
Offriamo un prodotto innovativo e sostenibile che pone un particolare interesse alla conservazione e valorizzazione degli equilibri ambientali per una migliore qualità della vita.

perchè utilizzare il nostro filtro?

I motivi per utilizzare il nostro filtro adsorbente sono diversi. Qui di seguito capirai perchè parliamo di un prodotto unico nel suo genere.

flessibilità

Il filtro si adatta ai vari inquinanti, quali oli, coloranti, idrocarburi etc.

rigenerazione

Rigenerazione e riutilizzo del materiale adsorbente per n volte.

recupero

Il prodotto, previo determinati trattamenti, permette il recupero dell'inquinante.

efficienza

Elevate prestazioni, e studio dei materiali, permettono un'altissima efficienza.

integrazione

Il filtro è facilmente adattabile a diversi tipi di processo produttivo.

rivalutazione

L'inquinante trattato con il nostro filtro, passa da criticità a risorsa.

la tecnologia

Il filtro adsorbente è il prodotto pensato per tutte le aziende che hanno la necessità di depurare le acque reflue industriali, contaminate da sostanze organiche presenti nelle acque di scarico.
Il core della tecnologia risiede nel materiale adsorbente di cui è composto, cioè nanotubi di carbonio supportati su materiale inerte. Si tratta di uno dei nanomateriali più interessanti degli ultimi anni, che ha evidenziato eccellenti proprietà di adsorbimento nei confronti di alcune sostanze come coloranti e idrocarburi, migliorando le performance di depurazione rispetto alle tecnologie esistenti sul mercato.
Ciò che rende questo prodotto unico ed altamente innovativo è la capacità di rigenerare il materiale filtrante e il recupero dell’inquinante filtrato.

Per utilizzare il filtro non è necessario pretrattare l’acqua da depurare.
Il materiale adsorbente è flessibile a più inquinanti come oli esausti, idrocarburi, polifenoli, coloranti industriali, diserbanti, pesticidi, fitofarmaci, tensioattivi e altri, abbattendoli anche se in piccole tracce.
È di facile integrazione nei processi di produzione grazie alla sua versatilità di applicazione anche in impianti di depurazione preesistenti. La rigenerazione del materiale avviene una volta saturo il filtro che, così, può essere riutilizzato per n cicli mantenendo inalterate le sue elevate performance.
Il recupero degli inquinanti, se richiesto dal cliente, permette il reinserimento degli stessi nei processi produttivi. Da criticità, queste sostante, possono tornare ad essere delle risorse.

Tale filtro potrebbe trovare applicazione nei seguenti settori:
L’industria tessile sfrutta molto l’acqua. L’acqua è usata per pulire la materia prima e per molte fasi di flusso durante l’intera produzione.
L’industria conciaria è una delle più antiche lavorazioni di materiale naturale. I reflui di conceria contengono solitamente grosse quantità di inquinanti organici, anche con presenza di solfuri e cromo.
Le aziende alimentari per la lavorazione dei prodotti pronti all’uso utilizzano un elevato quantitativo di risorsa idrica e pertanto neccessitano di trattare e depurare le acque reflue del ciclo produttivo (es. pesticidi, fitofarmaci).
• I reflui dell’industria chimica e petrolchimica presentano caratteristiche fortemente variabili a seconda del processo e del sito produttivo (da acque pulite a reflui fortemente tossici).
Società di bonifica che effettuano operazioni di bonifica istallando impianti chimico-fisici per la messa a norma di un’area.
Con il filtro di Innovacarbon, potrai recuperare le quantità di seguito riportate per ogni GRAMMO di CNTs utilizzato:
IDROCARBURI
19
grammi
POLIFENOLI
50
milligrammi
SOSTANZE AROMATICHE
20
grammi
COLORANTI INDUSTRIALI
400
milligrammi
SOSTANZE ORGANICHE
400
milligrammi

⁽¹⁾Domanda di Brevetto per invenzione industriale n.102018000021040 presentato il 24/12/2018.
Con estensione internazionale N.PTC/IB2019/061278

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato con le ultime novità. Rispettiamo la tua privacy.
INFORMAZIONI

C.F. e P.IVA : 10631620969

REA MI-2547029

Corso Magenta, 96 | Milano

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.